Il Nintendo sarà solo un ricordo con la nuova console di Sony: la sfida è aperta

Sony è pronta a lanciare la sua nuova console con l’intenzione di sfidare direttamente Nintendo: ecco tutti i dettagli.

Il 2024 si prepara a essere un grande anno per gli appassionati di videogiochi, non solo per l’uscita di titoli molto attesi, ma soprattutto perché proprio nel corso di quest’anno potrebbero arrivare delle nuove console di ultima generazione. Sony, la regina per quanto riguarda gli ultimi anni delle uscite console, sta pensando di rilasciare sul mercato un nuovo hardware che sarà capace di sfidare direttamente Nintendo: ecco tutti i dettagli.

PSP
Sony pronta a sfidare Nintendo con una nuova console portatile – mrinformatico.it

Può sembrare particolarmente strano che Sony voglia rilasciare già una nuova console dato che sono passati solamente poco più di tre anni dal rilascio di PlayStation 5: il lancio di quest’ultima, inoltre, è stato particolarmente travagliato a causa della pandemia da Covid-19 che ne ha ridotto la distribuzione e i videogiochi in esclusiva non sono poi così tanti, ma l’azienda giapponese ha le idee chiare e vuole rilasciare una nuova console per sfidare Nintendo su quello che quest’ultima sa fare meglio: le console portatili.

Sony pronta a sfidare Nintendo con una nuova console

Nintendo Switch sembra essere ormai al capolinea e le ultime voci di corridoio parlano chiaro: l’azienda di Kyoto nel corso di quest’anno lancerà la sua nuova console dopo 7 anni dall’ultima volta, che potrebbe essere presentata al pubblico davvero a breve.

ps vita
Ecco le specifiche della nuova console PlayStation – mrinformatico.it

Una mossa chiaramente voluta dall’azienda e dai fan che sentivano il bisogno di un hardware più attuale rispetto a Switch, ma Sony potrebbe mettere davvero i bastoni fra le ruote all’azienda di Super Mario già nel corso di quest’anno.

Se ne sta parlando ormai da diversi giorni e pare proprio che Sony abbia l’intenzione di rilasciare una nuova console portatile: non sarebbe certamente la prima volta per l’azienda giapponese dato che in passato aveva già rilasciato PSP e PSVita con quest’ultima che non aveva fruttato il successo sperato spingendo Sony a puntare di più sulle piattaforme fisse piuttosto che su quelle portatili, ma da quest’anno potrebbe fare un passo indietro.

Dato che si parla solamente di voci di corridoio e indiscrezioni non si conoscono molte informazioni su questa fantomatica nuova console portatile di Sony: gli unici dettagli sarebbero sulle specifiche che, secondo queste voci, andrebbero a richiamare la potenza di PlayStation 4 con processore AMD, ma chiaramente il dettaglio più importante è che sarà completamente portatile, un sistema di gioco che Sony non sperimenta dal 2011 quando in Giappone fu lanciata la prima versione della PSVita.

Impostazioni privacy