Il massimo della privacy su Instagram: la funzione da attivare subito per non farti spiare

La privacy su Instagram è importante, e c’è una funzione che consente di non farsi spiare. Ecco di cosa si tratta

I social hanno rivoluzionato, dal momento in cui sono apparsi sulla scena globale, il modo di relazionarsi delle persone. Una volta ci si sentiva per telefono, ci si raccontava un po’ della propria vita, di ciò che si faceva o desiderava fare e tutti gli avvenimenti più rilevanti. Poi sono arrivati i social e da quel momento tutti possono condividere e mostrare ciò che vogliono della propria quotidianità. Questo significa che è possibile, in un certo qual modo, seguire e restare informati sugli aggiornamenti della vita di chi ci interessa, in generale.

instagram funzione importante
Instagram, come non farsi spiare: la funzione da attivare immediatamente – mrinformatico.it

Dunque, l’intento dei social è prettamente quello di creare e di mantenere la connessione con le persone a cui vogliamo bene, con quelle che vorremmo conoscere meglio e molto altro ancora. Tuttavia, se si ha un profilo ci si espone comunque a essere osservati anche da chi non si vorrebbe e anche, in certi contesti, a dare una serie di info che ci riguardano e che magari non vorremmo dare.

Instagram, con questa funzioni eviti di farti “spiare”

Ci sono, infatti, delle info che riguardano i nostri gusti, le nostre preferenze, che non vorremmo dare, ma c’è un modo per mantenere la privacy su Instagram in questo senso.

instagram, come fare per non farsi spiare
Instagram, il trucco per non farsi spiare – mrinformatico.it

Il trucco consiste nell’andare sulle Impostazioni Privacy di Instagram, cliccando in alto a destra e quindi su Impostazioni Privacy. Dopodiché ti troverai di fronte una schermata in cui c’è scritto Account Center, clicca e scorri in basso. Scorrendo troverai “Le tue informazioni e i permessi”. Fatto questo, clicca su “La tua attività al di fuori delle tecnologie Meta”, dopodiché su “attività recente”.

Da questa schermata potrai consultare quali sono i siti che tracciano la tua attività. Queste realtà hanno dato il consenso a Instagram per usare i tuoi dati e quindi Instagram può venire a conoscenza dei tuoi interessi, che cosa preferisci comprare e cosa fai durante la navigazione. Se controllando la lista dei siti noti che ce ne sono alcuni strani, puoi disconnetterli, cliccando in alto a destra. In questo modo, l’azienda, non potrà più condividere le tue info e i tuoi interessi, e Instagram non sarà più in grado di conoscere le tue attività. Con questi pochi step, risolvi la questione in modo definitivo.

Impostazioni privacy