HP sta facendo infuriare molti suoi clienti: la decisione è una bastonata mai vista

L’ultima decisione di HP sta facendo infuriare molti dei suoi clienti. Ecco cosa sta succedendo: è una bastonata mai vista prima.

HP rimane ancora oggi una delle aziende leader del settore per ciò che riguarda l’informatica. Si tratta di una realtà che nel corso degli anni ha saputo costruirsi una nomea importante, a suon di prodotti e novità che hanno saputo attirare l’interesse dei consumatori. Basti pensare ai monitor, a periferiche come i mouse e le tastiere, ma anche per via delle sue stampanti di ultima generazione.

Nuova decisione a sorpresa di HP per i suoi clienti
HP fa infuriare i suoi clienti con l’ultima decisione – mrinformatico.it

Di recente però, è arrivata una decisione da parte del colosso tech che ha fatto infuriare molti dei suoi clienti più affezionati. Si tratta di una vera e propria bastonata mai vista prima, che obbligherà a metter mano al portafogli in maniera più importante per ciò che riguarda la fruizione di uno dei suoi servizi di punta. Ecco che cosa sappiamo a riguardo e da quando questo cambio di strategia entrerà ufficialmente in vigore.

HP fa infuriare i clienti: cosa cambia con questa decisione

Una decisione arrivata come un fulmine a ciel sereno e che ha fatto fin da subito infuriare i suoi clienti. HP ha voluto cambiare le carte in tavola, annunciando l’introduzione di un sistema tutto nuovo che obbligherà gli utenti a versare ancor più soldi per poter usufruire di uno dei suoi servizi di punta. Ecco perché dovreste informarvi subito e decidere come agire, altrimenti le conseguenze sono molto pesanti.

Previsto un aumento dei costi per l'abbonamento dedicato alle stampanti HP
Aumenta il costo di un abbonamento per le stampanti HP – mrinformatico.it

Il servizio in questione è Instant Ink, pensato per tutti coloro che hanno una stampante di marca HP e vogliono sempre avere cartucce in casa pronte da essere installate ed utilizzate. In queste ore, tramite una email stanno venendo comunicati aumenti dei costi per l’abbonamento già a partire da gennaio 2024. E si parla di una crescita pari al 50%, dunque un cambio di strategia molto importante.

Pensate che, al giorno d’oggi, per stampare 10 pagine ogni mese l’abbonamento costa 0,99 euro, mentre per 50 si sale a 3,99 euro al mese. 5,99 euro per 100 pagina, 11,99 euro per 300 pagine e infine 24,99 euro per 700 pagine. In Germania per il momento si parla di costi che salgono e arrivano addirittura al doppio, inducendo gli utenti ad evitare di continuare con l’abbonamento.

E non è detto che già nei prossimi mesi questa strategia apportata dall’azienda non possa venire allargata anche ad altri mercati. Italia compresa. Vi consigliamo di tenere sempre sott’occhio la vostra casella email ed eventuali comunicazioni, perché le cose potrebbero cambiare e sarebbe una vera e propria batosta.

Impostazioni privacy