Google smartwatch, nuovi modelli pronti per l’uscita nel 2017

Google smartwatch. La società si getta nuovamente nel mercato degli smartwatch e ci riprova con due nuovi modelli in uscita per i primi mesi del 2017. Avranno Android Wear 2.0 come sistema operativo e saranno compatibili con dispositivi Apple. Ancora ignota l’azienda produttrice

Google smartwatch, nuovi modelli pronti per l'uscita nel 2017

È l’azienda di Mountain View che lancia la sfida alla Apple. Google presenterà nel primo trimestre del 2017 due nuovi smartwatch, sempre con sistema Android. La novità sui dispositivi giunge proprio da Jeff Chang, a capo della produzione di Android Wear (il sistema operativo dei dispositivi indossabili), durante un’intervista al sito “The Verge”. I device, inoltre, saranno i primi ad avere la versione aggiornata del sistema operativo Android Wear 2.0 che diverrà anche disponibile come aggiornamento per altri dispositivi sul mercato.

Sempre dallo stesso tabloid, si spiega come in aggiunta ci saranno anche applicazioni che non richiederanno il supporto dello smartphone per funzionare: il sistema di pagamento “Android Pay” e l’assistente intelligente di Google, “Assistant”, potranno funzionare autonomamente senza bisogno del sostegno di un sistema operativo più completo. In più, a differenza dei vecchi modelli, i nuovi smartwatch, grazie ad Android Wear 2.0, diventeranno compatibili anche con i modelli Apple e quindi anche con il sistema operativo iOs.

Google smartwatch: ignoto il nome dell’azienda produttrice

La presentazione, sebbene non vi sia ancora nessuna certezza, potrebbe avvenire durante il Ces 2017 di Las Vegas dove sicuramente saranno presentati altri smartwatch basati sulla piattaforma di Google. Dunque, ancora una volta, l’azienda che vanta quasi 20 anni, continua a presidiare il mercato degli smartwatch. Di certo, sull’ipotetico lancio di nuovi supporti intelligenti c’erano state indiscrezioni che circolavano da mesi. Ad ora, nonostante sia finalmente giunta anche la conferma da parte dell’azienda, i dirigenti di Google non hanno svelato il nome di chi produrrà davvero lo smartwatch: difatti, i dispositivi, non porteranno né il marchio Google, né Pixel, ma porteranno il nome del costruttore.

Tra pochi giorni, dunque, potrebbero forse emergere altri dettagli sulla nuova generazione degli orologi intelligenti di Google che va a rilento. Infatti non sono pochi gli analisti che hanno raccontato come in base ad alcuni dati, il mercato degli smartwatch stenti a decollare. In un rapporto della società “Idc”, si è stimato una crescita “modesta” del settore del +3,9% delle consegne su base annua, per poco più di 20 milioni di unità per il prossimo 2017 (nel 2015 sono state 19,4 milioni).

Iscriviti Gratis alla Newsletter di Mr. Informatico

Riceverai gratuitamente news, consigli e contenuti esclusivi via email. Inserisci la tua e-mail migliore e clicca su conferma.
Email

LASCIA UN COMMENTO

Rispondi