Google Maps si rinnova e aiuta gli utenti: così sarà semplicissimo trovare e raggiungere i punti di interesse

Google Maps è pronto a rinnovarsi e aiuta gli utenti sempre di più. Così è più semplice trovare e raggiungere i punti d’interesse: l’update. 

Google Maps è una delle applicazioni più utili per tutti coloro che amano viaggiare in macchina. Infatti il servizio di Mountain View offre delle mappe interattive per ottenere una panoramica dettagliate di qualsiasi area. All’interno sarà possibile visualizzare strade, terreni, edifici e molto altro ancora. Grazie all’app è possibile trovare facilmente luoghi di interesse che possono essere ristoranti, hotel, negozi e tanto altro. Inoltre è particolarmente utile per scoprire anche dei posti nuovi.

Google Maps rinnova aiuta utenti
Google Maps decide di rinnovare i suoi servizi – mrinformatico.it

Gli utenti abitudinari sanno bene che l’applicazione fornisce anche delle informazioni in tempo reale sul traffico, consentendo agli utenti di pianificare percorsi alternativi e risparmiare tempo nei loro spostamenti. Al suo interno è presente anche la funzione Street View che consente agli utenti di esplorare strade e luoghi in maniera interattiva. Gli utenti possono quindi pianificare interi viaggi grazie all’applicazione. Adesso Google Maps ha deciso di rinnovare il proprio servizio, aiutando ulteriormente gli utenti.

Google Maps rinnova l’applicazione, nuovi aiuti per gli utenti: trovare la meta sarà più semplice

In queste ore Google ha deciso di implementare l’intelligenza artificiale (IA) in modo significativo anche su Google Maps. In questo modo verranno implementate delle nuove funzionalità per aiutare gli utenti a individuare facilmente i punti di interesse. L’azienda ha annunciato ufficialmente che presto sarà disponibile un nuovo modo per guidare gli utenti nella ricerca di luoghi desiderati attraverso Maps. Questa innovazione si baserà sui modelli linguistici multimodali (LLM) di Google.

Google Maps rinnova aiuta utenti
Quali sono le ultime novità implementate da Google Maps – mrinformatico.it

Grazie a questa tecnologia l’applicazione sarà in grado di analizzare informazioni su oltre 250 milioni di luoghi e considerando i contributi della comunità per offrire suggerimenti. Una delle novità principali sarà la possibilità di ricevere suggerimenti su luoghi interessanti da visitare in una determinata zona. Quindi se un utente cerca attività da fare in una giornata piovosa, basterà digitare “attività per una giornata piovosa” nella barra di ricerca per ricevere consigli utili su spettacoli, cinema e altre attività al coperto.

Ma l’integrazione dell’IA non si ferma di certo qui. Infatti adesso Maps terrà conto delle richieste e delle preferenze precedenti degli utenti. Se un individuo ha mostrato interesse per un tipo specifico di luogo, Maps fornirà ulteriori suggerimenti mirati a soddisfare le sue esigenze. I risultati delle ricerche su Maps saranno organizzate in delle categorie chiare, con gallerie di foto e informazioni di riepilogo su luoghi specifici.

Questa funzionalità migliorerà notevolmente l’esperienza di navigazione degli utenti, rendendo più facile scoprire e pianificare attività in base ai propri interessi. Al momento da Mountain View non sono arrivati dettagli specifici sul rilascio di questa funzione in Italia, ma sembra proprio che verrà lanciata prima negli Stati Uniti e successivamente nel mondo intero.

Impostazioni privacy