Google Maps, naviga in modalità 3D: la novità bomba da provare

Google Maps ha introdotto una nuova modalità di navigazione in 3D. Ecco di cosa si tratta e come poterla sfruttare al meglio.

Con il 2024 che ha ormai preso il via da un mese, anche per Google è arrivato il momento di rinnovare alcuni dei suoi principali servizi con aggiornamenti che puntano tutto all’innovazione. Si parla di diversi update in fase di sviluppo, che andranno (o sono già andati) ad interessare tanto i programmi su PC quanto le app per smartphone. E in questo senso, un discorso a parte va fatto per Google Maps.

La nuova modalità 3D è finalmente disponibile su Google Maps
Il nuovo aggiornamento di Google Maps introduce la modalità 3D – mrinformatico.it

L’app di navigazione è ad oggi la più utilizzata in assoluto dai consumatori, con milioni di persone connesse ogni giorno. Un successo di cui è ben a conoscenza anche il colosso di Mountain View, che vuole alimentare il tutto con strumenti innovativi e mai visti prima. Tra cui segnaliamo la navigazione in 3D che garantisce un modo tutto nuovo di spostarsi all’interno della mappa. Ecco di cosa si tratta e cosa si può fare per sfruttare il tutto al massimo.

Modalità 3D su Google Maps: cos’è e come funziona

Si tratta probabilmente di una delle novità più interessanti che sono state introdotte su Google Maps negli ultimi anni. Grazie alla modalità 3D, si ha modo di spostarsi all’interno del sistema di navigazione in un modo totalmente innovativo e mai visto prima. Così da poter godere di una precisione pazzesca e di sapere sempre dove ci si trova.

La guida completa per impostare la modalità 3D su Google Maps
Ecco come attivare ora la modalità 3D su Google Maps – mrinformatico.it

A notare per primi questa nuova modifica sono stati gli utenti che si avvalgono di Android Auto all’interno della propria vettura per avere indicazioni stradali. Facendo clic su Dettagli mappa, tra le varie modalità disponibili c’è anche il 3D. Basta cliccarci sopra e poi premere sulla X in alto a destra per chiudere la scheda. A questo punto, impostate la meta da raggiungere e fate partire le indicazioni in tempo reale.

Vedrete che la mappa avrà un’interfaccia tutta nuova e tridimensionale. Potrete poi spostarvi come sempre, con lo zoom allargando la mappa con due dita che vi permetterà di avere una visione più da vicino su determinati elementi che poi incontrerete in strada. Stesso discorso per la modifica dell’angolo di visione, modificabile sempre pizzicando con due dita e scorrendo in verticale sul display. Per un senso di profondità mai visto prima.

Impostazioni privacy