Google Maps, aumenta la sicurezza sfocando la tua casa: come si fa

Ora con Google Maps potete aumentare la vostra sicurezza sfocano la casa su Street View. Ecco come si fa, è semplicissimo.

Google Maps è ancora oggi considerato uno dei strumenti di navigazione più evoluti in assoluto. Un successo che si basa sui tanti strumenti e funzionalità introdotte nel corso degli anni dagli sviluppatori, che hanno permesso a tutti i consumatori da app e da computer di avere tutte le informazioni del caso. Tra cui figurano indicazioni stradali, info su determinati luoghi, Street View e via dicendo.

La guida per poter sfocare la vostra casa su Google Maps
Ecco come fare per sfocare casa su Google Maps – mrinformatico.it

Focalizzandoci in particolare su quest’ultimo strumento, per alcuni utenti potrebbero esserci preoccupazioni riguardanti la privacy personale. Avete mai pensato al fatto che casa vostra può essere vista e osservata da chiunque in un qualsiasi momento? Se vi dà fastidio e volete evitare problemi in futuro, allora ecco uno strumento che dovreste sfruttare subito per poter sfocare casa vostra in tempo zero: è semplicissimo.

Google Maps, ecco come sfocare la casa per aumentare la vostra sicurezza

Grazie a Google Maps, c’è uno strumento facile ed intuitivo che vi dà modo di sfocare la casa e aumentare la vostra sicurezza. Si tratta di un trucco geniale e di cui non si parla mai abbastanza, ma che vi tornerà utilissimo soprattutto se tenete alla sicurezza e volete evitare che chiunque possa vedere casa vostra semplicemente inserendo l’indirizzo tramite Street View.

Ecco come sfocare casa su Google Maps, ne gioverà la vostra sicurezza
Con questa guida aumentate la sicurezza sfocando casa vostra su Google Maps – mrinformatico.it

Per prima cosa, da computer andate sul sito web di Google Maps e inserite l’indirizzo di casa vostra, aprendolo con Street View. A questo punto, fate clic sulla voce “Segnala un problema” che si trova in basso a destra e assicuratevi che nel riquadro rosso ci sia la vostra abitazione inquadrata. Ora dovete selezionare “Richiedi sfocatura” e poi “La mia casa” sotto il tasto “Perché stai segnalando questa immagine”.

Nel riquadro per la motivazione, inserite tutti i motivi di privacy per cui state aprendo la segnalazione e poi aggiungete l’indirizzo e-mail. Completate le varie operazioni, fate tap su Invia e il gioco è fatto. In qualche giorno al massimo, il team di Big G provvederà ad accogliere la richiesta e a sfocare la vostra abitazione.

Si tratta di una modifica permanente, ecco perché dovreste pensarci due volte prima di agire. Una volta che l’operazione sarà completa, non avrete più modo di tornare indietro. Lo ha spiegato direttamente Google nella sua pagina di supporto dedicata, fornendo ulteriori dettagli su ciò che può essere sfocato oltre alla casa. Come per esempio la targa dell’auto o una persona.

Impostazioni privacy