Google Chrome cambia colori e design, per molti in peggio: come resettare la vecchia versione

Google Chrome si è aggiornato un’altra volta ma a quanto pare le novità non piacciono, se anche tu vuoi tornare indietro c’è un modo.

Era tanto che non si vedeva un aggiornamento così evidente per Google Chrome come quello che è stato rilasciato a cavallo tra la fine dell’anno scorso e i primi giorni di quest’anno. Se ti è capitato di aprire il browser di Google di recente e magari era un po’ che non lo avevi sotto gli occhi, tutto ciò che è stato modificato ti sarà stato immediatamente chiaro.

il nuovo aspetto di google chrome non ti piace? puoi tornare alla versione precedente
Come disabilitare gli aggiornamenti di Google Chrome? – mrinformatico.it

Tra i cambiamenti più di impatto c’è una generale volontà di arrotondare i bordi di qualunque cosa esista nella finestra a partire dalle Tab che ora assomigliano a quelle di una cartellina di documenti, come pure le aree che si evidenziano per passare da una Tab all’altra, anch’esse dai bordi arrotondati. Come pure è cambiato tutto il menù che si trova sotto i tre puntini nell’angolo in alto a destra.

Sono aumentate moltissimo le voci che non devono essere più ricercate all’interno delle impostazioni. E anche qui c’è molto che è stato arrotondato e reso allo stesso tempo decisamente più leggibile. Ma ci sono anche altri cambiamenti che non piacciono a tutti. Come si può quindi tornare a una versione precedente di Google?

Sei il nuovo Google Chrome non ti piace ecco come tornare indietro

Sui social i sentimenti che riguardano le novità apportate da Google al suo browser sono i più diversi. Anche semplicemente facendo un rapido giro sul social che una volta chiamavamo Twitter ci sono analisi contrastanti tra chi pensa che le novità introdotte nella nuova interfaccia e che quindi rappresentano un po’ la nuova filosofia di Google siano positive, c’è anche chi apprezza il fatto che la società della grande G abbia voluto arrotondare tutto in linea per esempio con quello che succede anche negli altri servizi che offre.

come cambiare versione di google chrome
Google Chrome non ti piace? Torna indietro con questo comando – mrinformatico.it

Dall’altra parte c’è invece chi sembra stare catalizzando tutto l’odio del mondo proprio su questi cambiamenti. Si tratta forse di trovate, questa è una teoria diffusa, per mostrare di aver cambiato tutto senza in realtà cambiare niente e soprattutto senza cambiare niente in meglio. Se anche tu ti trovi a non apprezzare il nuovo aspetto e la nuova disposizione degli elementi nel browser di Google (per esempio il nuovo menu della cronologia che si apre con l’icona nell’angolo in alto a sinistra) tutto quello che devi fare è tornare alla versione precedente.

Nella barra degli indirizzi scrivi quindi chrome://flags/#chrome-refresh-2023. Ti verrà proposto di tornare alla versione precedente disabilitando la versione denominata Chrome Refresh 2023. Che cosa fare però nel caso in cui dovessi poi accorgerti che invece forse la nuova versione così brutta non era? Andando sempre all’indirizzo chrome://flags/#chrome-refresh-2023 potrai riattivare la versione che preferisci.

Impostazioni privacy