Feste di Natale, maxi aumento delle truffe online: i consigli per evitarle

Durante il periodo delle feste di Natale, aumentano le truffe online: ecco tutti i consigli per riconoscerle ed evitarle

Il Natale è ormai alle porte e il periodo più bello ed intenso dell’anno è l’occasione giusta per potersi riabbracciare con i propri cari. Gli ultimi acquisti, la spesa per pranzi e cenoni, aumentano la frenesia di un periodo estremamente movimentato. Nonostante il caro vita in aumento, è il momento in cui le spese sono davvero alte e in molti per assicurarsi ciò che richiama la tradizione natalizia, fanno uno strappo alla regola.

truffe on line a Natale
Truffe on line a Natale: come riconoscerle? – mrinformatico.it

Sono milioni infatti, gli italiani che stanno facendo le corse per gli ultimi preparativi, e il Codacons stima una spesa di oltre i 2 miliardi e mezzo di euro. Durate questo periodo però, approfittando del grosso movimento di denaro, aumentano anche le truffe on line, che purtroppo sono all’ordine del giorno. Ma come bisogna fare per riconoscerle e proteggersi da questi tentativi di frode?

Truffe online: Natale è il periodo perfetto

Durante tutto l’anno si assiste ad un numero di truffe davvero molto elevato. Da quelle porta a porta, a quelle via mail o via sms, i tentativi di frode, e quelli anche andati a segno, sono purtroppo davvero tanti. I malfattori approfittano di momenti di distrazione degli utenti con un target preferibilmente di una soglia di età abbastanza elevata. Ma ecco che durante il periodo di Natale, le truffe aumentano vertiginosamente.

truffe on line nel periodo Natalizio
Attenzione alle truffe on line nel periodo natalizio – mrinformatico.it

I truffatori, infatti, approfittano della frenesia delle spese natalizie per provare a mettere a segno dei colpi, a scapito di ignare vittime che vedono i propri conti letteralmente svuotarsi. E il problema è dato dal fatto che la qualità delle frodi on line, progredisce con quella che è l’avanzare della tecnologia. Ma come bisogna fare per riconoscerle e difendersi?

A cosa prestare attenzione?

Le frodi online non conoscono festività, e durante tutto l’anno purtroppo mietono tantissime vittime. E il periodo natale è quello davvero perfetto. Manco a dirlo, le strade preferite sono quelle della clonazione delle carte di credito. Lo shopping on line la fa da padrone, e finte mail o siti fake possono indurre le vittime a comunicare i dati delle proprie carte, per poi scoprire i propri conti svuotati.

Installazione di malware e furto di dati personali su presunti siti di e-commerce, infatti, sono la minaccia più grande. Ma anche collegandosi ai Wi-Fi pubblici il rischio è molto grande. Infatti, le reti pubbliche potrebbero essere facilmente aggirabili, e il consiglio in caso di connessione, è quello di utilizzare una VPN. Aumentano inoltre le frodi vocali. Pochi minuti, infatti, sono sufficienti per replicare la voce di un utente con l’intelligenza artificiale. Anche se il messaggio sembra provenire da un parente, accertatevi subito con esso, per capire se la richiesta arriva veramente da loro.

Impostazioni privacy