Facebook, l’app per Android si aggiorna: si potranno scaricare video in HD

Già da 2 anni sui sistemi operativi Apple, arriva anche su Android la possibilità di visionare video in HD. Si potrà dunque decidere la qualità del video, guardarlo in Pip e decidere se scaricarlo per guardarlo offline. Con l’ultimo aggiornamento anche un’organizzazione più funzionale delle notifiche

Facebook, l'app per Android si aggiorna: si potranno scaricare video in HD

Si aggiorna proprio a poche settimane dal natale l’app di Facebook, con una novità per tutti gli utenti più accaniti: la possibilità di postare video in alta definizione. L’app Facebook, per il momento solo per i possessori di smartphone o di device Android, con l’ultimo aggiornamento si è concentrato soprattutto sui video tra qualità ed upload. L’opzione di scegliere la qualità del video era disponibile sui device Apple già da un paio d’anni e gli ingegneri Facebook sembra abbiano avuto qualche difficoltà nel riuscire ad implementarlo anche nel client Android.

Inoltre, tra le altre piccole novità, dall’aggiornamento sarà possibile sui sistemi Android anche avere la risoluzione PiP, già diffusa sui dispositivi anche per i video Youtube. La “Picture-in-Picture” non è altro che la possibilità di continuare a guardare video in una piccola miniatura dello schermo mentre si eseguono altre app: mentre si manda un messaggio, mentre si guarda Facebook o s’inoltra un email.

Possibilità di scaricare video anche offline

Con questo aggiornamento inoltre, è anche possibile visionare i filmati quando si può. Un opzione dedita soprattutto per chi è impossibilitato a visionare il video in un particolare momento o per chi volesse salvare la connessione dati aspettando il Wi-Fi. È stata dunque introdotta la possibilità di scaricarli per la visione offline per poter vedere i video in un secondo momento.

In aggiunta è stata semplificata anche la navigazione tra le notifiche: è stata ricreata un’interfaccia apposita che prevede due frecce, con la possibilità di scorrere tra tutte le notifiche e scegliere quali visionare. Ovviamente queste novità sono già presenti nell’ultima versione di Facebook, ma per visionarle è necessario attendere l’aggiornamento dei server da parte della società. Ora gli utenti chiedono: per i device Lumia bisognerà attendere altri 2 anni?