Elon Musk sfida anche il colosso Google: l’ultima decisione ha del clamoroso

Elon Musk è pronto a sfidare anche un colosso del web come Google. Adesso l’imprenditore ha preso una decisione clamorosa: c’è l’annuncio. 

Quando si dà un giudizio su Elon Musk spesso l’unica cosa che manca è l’equilibrio. Con le sue iniziative e dichiarazioni, l’imprenditore è riuscito a crearsi un esercito di sostenitori, disposti ad acclamarlo ad ogni uscita, ma anche tantissimi haters pronti a mettere in dubbio le sue capacità. Nell’ultimo anno proprio quest’ultimi hanno avuto pane per i loro denti. Infatti il 2023 è stato l’anno dell’acquisizione di Twitter da parte del tyconn, che però si è rivelato un autentico autogol.

elon musk decisione
Elon Musk adesso è pronto a sfidare Google – Credits: Ansa Foto – MrInformatico.it

Da quando Elon Musk è il proprietario del social network, il suo valore è sprofondato, passando da 44 a 16 miliardi di dollari. Sono tantissimi i cambiamenti apportati a partire dal nome. Infatti ad oggi la piattaforma è conosciuta come X e si promette in futuro di essere l’applicazione per tutto. Inoltre su di essa sono arrivati anche gli abbonamenti per la spunta blu, altra scelta discutibile. Adesso però Musk è pronto a stupire tutti con un nuovo servizio ed un pesante guanto di sfida lanciato addirittura a Google.

Elon Musk adesso sfida Google: nuovo servizio in arrivo

L’ambizione di certo non manca ad Elon Musk, che adesso è pronto ad allargare ulteriormente gli orizzonti del suo social network X. Come rivelato in precedenza, l’obiettivo del tycoon è la creazione di una piattaforma per tutto. Eppure sembra proprio che ben presto il social potrebbe lanciare il suo servizio di mail, vale a dire Xmail. A rivelarlo, è proprio un commento di Elon Musk sotto ad un post pubblicato da Nate McGrady, vale a dire un ingegnere di sicurezza di X.

McGrady ha appoggiato un assist prezioso a Musk, andando a repostare una fake news riguardante una chiusura di Gmail da parte di Google. Il tecnico del social network ha quindi commentato questo tweet scrivendo: “Quando lanciamo Xmail?”. Elon Musk non aspettava altro ed ha fatto esaltare i suoi followers rispondendo con sicurezza: “Sta arrivando”. Al momento però di Xmail si sanno davvero pochissime notizie, al punto che non ci sono indiscrezioni ancora sul come funzionerà il servizio.

x novità
In cosa consiste la novità di X: la decisione di Elon Musk. Credits: Ansa Foto (mrinformatico.it)

Tra gli utenti però c’è grande curiosità da chi vuole capire se sarà un servizio aperto a tutti o solo agli abbonati ad X Blue, a chi invece vuole sapere quali saranno le caratteristiche che lo renderanno unico. Ad oggi nulla è da escludere, nemmeno la possibilità che Xmail sia disponibile direttamente dall’applicazione di X.

Nonostante questo bisogna però sottolineare che un servizio del genere richiede un client stand-alone in grado di permettere all’utente di consultare la posta non solo online, ma anche da mobile e su un sito dedicato. L’annuncio di Musk però ha fatto esaltare gli utenti di X, che adesso aspettano solamente delle notizie sulle possibili funzionalità del servizio.

Impostazioni privacy