Ebook reader, come scegliere quello giusto: funzionamento e caratteristiche, cosa tenere a mente

Volete acquistare un eBook reader? Ecco come scegliere quello giusto tra caratteristiche tecniche e funzionamento.

Sempre più persone negli ultimi anni decidono di affidarsi ad un eBook reader per leggere i propri libri preferiti. Si tratta di una soluzione molto più ecologica ed efficiente rispetto al classico libro fisico, in quanto si ha la possibilità di accedere a cataloghi infiniti con migliaia di titoli avendo un solo abbonamento. E anche di poter godere di un unico dispositivo comodo da portare in metropolitana, in giro per la casa o anche in pausa a lavoro.

eBook reader, cosa valutare per scegliere quello giusto
Ecco come scegliere il giusto eBook reader – mrinformatico.it

Ma come fare per scegliere quello giusto? Ci sono alcuni aspetti dei quali è bene tenere conto prima di effettuare l’acquisto. Che sia per voi o per un vostro caro come regalo. In particolare, tra funzionamento e caratteristiche esistono alcuni aspetti da tenere sempre a mente per essere sicuri di avere poi tra le mani tutto ciò di cui avete realmente bisogno.

eBook reader: ecco come acquistare quello giusto

Se avete deciso di acquistare un eBook reader ma non sapete proprio quale modello scegliere, allora siete nel posto giusto. Vi forniremo una serie di consigli utili sulle principali caratteristiche tecniche e sulla tipologia di funzionamento per potervi affidare al modello che sia più incline alle vostre esigenze. Così da avere tutto a portata di mano sempre, con i vostri libri preferiti pronti all’uso.

Ebook reader, così sarete sicuri di acquistare quello giusto
Cosa valutare per acquistare il giusto eBook reader – mrinformatico.it

A partire dai formati. Ce ne sono due principali, ossia epub e azw. Quest’ultimo è ad esclusiva dei Kindle di Amazon, che al tempo stesso garantisce l’accesso alla più grande libreria online ad oggi disponibile. Mentre epub viene scelto da tutti gli altri competitor, smartphone e tablet compresi.

Entrando più nello specifico di marchi, oltre al Kindle che viene considerato come il numero uno del settore e ha un abbonamento a 9,99 euro al mese senza limiti per il Kindle Unlimited (con 20.000 titoli in italiano e 1 milione in tutte le lingue), ci sono alternative molto interessanti. Come per esempio Kobo, che ha una libreria di tuto rispetto e supportata da Mondadori. E riescono al leggere vari formati, ad eccezione dell’azw.

O anche Pocketbook e Tolino, due varianti che possono vantare schermi con luminosità regolabile e che non stancano mai gli occhi. Inoltre, sono entrambi supportati da editori come IBS per poter leggere tutti i libri che si vuole in maniera semplice e veloce. A livello di specifiche, vi consigliamo infine di tenere conto delle dimensioni dello schermo, dell’impermeabilità, della memoria disponibile e della batteria. Solo così sarete sicuri di avere l’eBook reader perfetto per voi.

Impostazioni privacy