Dragon Ball Super, perché Goten e Trunks non partecipano al torneo del Potere: la spiegazione

Dragon Ball Super, i grandi assenti al torneo del potere sono sicuramente Goten e Trunks: perché i due Saiyan non vengono scelti?

Goten e Trunks perché -
Goten e Trunks durante una puntata di Dragon Ball Z – Mrinfomatico.it

Dragon Ball è uno dei prodotti più apprezzati e seguiti al mondo. Nato dalla mente di Akira Toryiama, le avventure di Goku e compagni hanno subito fatto il giro del pianeta. Dal manga sono nati dei videogiochi spettacolari ed un anime amatissimo ovunque. Dopo le storie di Dragon Ball Z (le più adorate) e quelle di Dragon Ball GT (non trattato dal grande maestro e quindi non considerato canonico), neppure i fan immaginavano un ritorno di Dragon Ball.

E invece, con grande sorpresa, qualche anno fa fu lanciato “Super”. In queste nuove vicende, i Sayian devono affrontare minacce ben più grandi rappresentate ad esempio da dei della distruzione, entità cosmiche e alieni provenienti da vari Universi. Una delle storyline più acclamata dal pubblico è sicuramente quella del Torneo del Potere. In questo particolare evento, gli Universi si affrontano per resistere a Zeno che vuole cancellare tutti quelli che perdono. Ad onor del vero va detto che i due Zeno avevano alzato la posta soltanto per vedere lotte più serrate ed entusiasmanti: non a caso tutti gli Universi vengono richiamati dalla divinità più potente della storia. I fan hanno sempre avuto alcuni dubbi: perché quando Goku ha scelto la sua squadra non ha portato due fenomeni come Goten e Trunks? I due, già nel corso della saga di Majin Bu, avevano mostrato il loro incredibile talento.

Dragon Ball, curiosità sul torneo del Potere: perché Goten e Trunks non sono stati convocati per il Torneo del Potere?

Goten e Trunks perché -
Goten e Truncks in primo piano – Mrinformatico.it

Goten è il figlio di Goku mentre Trunks è il figlio di Vegeta: i due Sayian ibridi hanno sempre mostrato un grandissimo talento nella lotta e hanno svelato le loro folli potenzialità. Sono stati in grado di trasformarsi in Super Sayian fin da bambini, lasciando a bocca aperta Gohan (nel caso del primo) e Bulma (nel caso del secondo). Ma perché non sono stati scelti per il torneo del potere? La loro fusione, Gotenks, poteva essere sicuramente una grandissima arma da sfruttare.

Nella storia, i due bambini decidono di proteggere l’isola protetta dall’androide numero 17 nel corso della sua assenza per il grande  evento. Ma perché Goku li scarta? Il Saiyan, lo ricordiamo, ha già affrontato alcuni personaggi in altre occasioni: il figlio di Bardak considera quindi la loro immaturità come un grosso ostacolo per la squadra. Già nel corso della battaglia contro super Bu, i due bambini non badano al sodo e scherzano con il loro avversario.

Impostazioni privacy