Dove costruire un accampamento in Palworld: la guida per le zone con più risorse

Uno dei segreti del successo in Palworld è la scelta del luogo giusto in cui costruire il proprio accampamento: dove farlo e perché.

Mentre la stampa specialistica si lancia in disamine di mercato e esaspera la console war tra PS5 e Xbox per cercare di capire chi tra i colossi dell’intrattenimento videoludico sta avendo la meglio e si imporrà nel prossimo futuro, mentre gli appassionati più maniacali cercano in giro informazioni sul prossimo gioco di Hideo Kojima o su quello di From Software, accade che il resto della community faccia ciò che andrebbe fatto: gioca.

Zone ideali per l'accampamento in Palworld
Non tutte le zone della mappa di Palworld sono adatte per costruire un accampamento: ecco le migliori – Screenshot Pocketpair – mrinformatico.it

Non di rado, specie nel mondo PC, ci si trova di fronte al successo improvviso e inaspettato di un gioco che non è stato pubblicizzato e che non appartiene a nessuna della major del settore. Si tratta di un fenomeno naturale, lo stesso che ha portato al fiorire del mercato indipendente negli ultimi anni e che ha permesso a software house sconosciute di diventare delle big del settore.

Di esempi ce ne sono parecchi, come ad esempio Hades di Supergiant Games, Ori and Blind Forest di Moon Studio, Disco Elysium di ZA/UM e volendo anche Baldur’s Gate III di Larian Studios, sebbene il brand Baldur’s Gate sia conosciuto dai giocatori più attempati nessuno si sarebbe aspettato un successo di questo genere per un gioco dalle dinamiche “attempate”.

Il 2024 è iniziato subito con una sorpresa di questo genere, Palworld. Il survival game del momento è un fenomeno planetario che mischia vari generi e prende in prestito elementi anche da brand molto famosi come Pokemon. Il successo riscontrato è qualcosa che raramente si vede e che può essere paragonato a quello iniziale di Fortnite e Minecraft.

Ci troviamo dunque potenzialmente di fronte ad un’ip generazionale, di cui sentiremo parlare a lungo nei prossimi mesi e forse nei prossimi anni. Molto dipenderà dalla bravura dello studio di sviluppo nell’aggiungere contenuti e modalità che arricchiscano una formula base consolidata ed evidentemente gradita dal pubblico.

Palworld: le zone ideali per costruire un accampamento e fare prosperare la propria base

Se avete intenzione di provare Palworld ma non avete mai giocato ad un survival game probabilmente non sapete da dove cominciare. A differenza di molti altri giochi, questo genere di ip richiede molto tempo e pazienza per svilupparsi. Il giocatore parte dal nulla, senza risorse e senza capacità, dunque deve compiere azioni giornaliere che gli permettano di incrementare il proprio livello e che gli consentano di costruire la propria armata e la propria base.

Zone ideali per l'accampamento in Palworld
Le zone migliori per la raccolta delle risorse e per costruire la base – Screenshot Pocketpair – mrinformatico.it

Banalmente si inizia creando un’ascia e tagliando legna, quindi un primo alloggio e in seguito un accampamento. Per stabilire la propria base, però, c’è bisogno di esplorare il mondo e capire quale sia la zona ideale per farlo. Non tutte le zone della mappa sono infatti adatte a questo scopo, poiché non tutte hanno risorse sufficienti a costruire tutto ciò che servirà nel corso dell’avventura.

Probabilmente andando avanti con il gioco vi accorgerete che avrete bisogno di più di una base, poiché nelle varie zone ci sono diversi tipi di risorse che vi consentono di ottenere diversi tipi di produzione, di seguito vi indicheremo le zone per costruire i vostri accampamenti e per quale ragione:

  • Windswept Plateau: è ideale per chi ha appena iniziato, la zona è facilmente fortificabile e difendibile, tutto attorno c’è un’abbondanza di risorse primarie.
  • Hilldside: in questa zona c’è un’abbondanza di minerali.
  • Twighlight dunes: in questa zona c’è molto carbone e olio Pal di grande qualità.
  • Sealed Realm of the Guardian: zona ricca di carbone e minerali.
  • Chillet Alpha Pal: zona ideale per scovare tracce delle civiltà antiche.
Impostazioni privacy