Disdetta Telepass: come chiudere definitivamente il contratto online

Il servizio di Telepass prevede un aumento per il mese di luglio, che ha scatenato non poche polemiche. Come effettuare la disdetta?

Telepass disdetta procedimenti aumento
Pedaggio Telepass-(Mr.Informatico.it)

 

Da circa un mese è giunta la notizia non proprio piacevole per i cittadini italiani di un netto aumento del pagamento del servizio di Telepass, il  il pedaggio di strade ed autostrade.

La notizia giunse come un fulmine a ciel sereno che causerà dei problemi per i normali pagamenti delle tasse e dei servizi per gli italiani. Si prevede infatti un incremento del 113%, il pagamento da 1,83 euro a luglio passerà a 3,90 euro. 

Sono previste già migliaia di disdette da parte degli abbonati contrari a questa decisione non proprio gratificante.

Disdetta Telepass

Telepass disdetta procedimenti aumento
Disdetta da Telepass-(Mr.Informatico.it)

 

Viaggiare in autostrada diventa sempre più costoso, in Italia i prezzi stanno rincarando vertiginosamente e si prevedono tante disdette in questo periodo.

Dal 1° luglio Telepass raddoppierà le cifre previste, dai soliti 21,66 euro, si passerà a più a cifre più sostenute con le altre spese come gas, elettricità ed acqua che andranno a gravare sulle mensilità. 

Telepass però dà la possibilità per gli abbonati di poter terminare il contratto tramite dei procedimenti legali per effettuare la disdetta.

I passaggi per poter richiedere una disdetta con Telepass sono i seguenti:  Chiamare dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:30 al numero verde 800904940.

È possibile fare una richiesta di disdetta inviando una comunicazione a tuo nome a questo modulo o tramite uno dei seguenti canali:

Abbonamento gratis Telepass

Telepass però, non intende perdere suoi abbonati, contrari agli aumenti dei prezzi del pedaggio autostradale proponendo un effettivo canone legale e gratuito.

L’azienda di pedaggio più famosa in Italia, quindi proporrà l’abbonamento Plus, con una nuova offerta prevista per il 3 giugno: non è legato alcun canone per 1 anno e poi un costo di 4,90 euro al mese e il 10% di cashback sul pedaggio (in certa misura le offerte si applicano anche a chi è già cliente).

Spunta quindi questa idea di ottenere gratis un abbonamento con Telepass per almeno 12 mesi, bisogna solamente sapere le scadenze precise che intende inserire Telepass.

Cosa decideranno gli utenti? Accetteranno questa offerta prima che le disdette verranno ufficialmente richieste? Si tratta di un’opzione legale quella di Telepass, per provare anche a riavvicinare coloro che romperanno gli accordi con l’agenzia di pedaggio. 

Gli aumenti causano sempre delle conseguenti decisioni per provare a richiamare gli abbonati che al momento sono propensi alle disdette causa aumenti di prezzi.

Impostazioni privacy