Dirigente Microsoft odia un elemento di Windows 11: cosa sta per cambiare

Windows 11 potrebbe essere migliore di quello che è adesso e ne convinto anche uno dei dirigenti, che vorrebbe cambiare almeno questa funzione.

Windows 11 potrebbe essere molto migliore, in termini di esperienza, di quanto non sia adesso. Una convinzione che non riguarda soltanto gli utenti ma che a quanto pare è condivisa anche da chi su Windows e sull’esperienza di Windows con gli utenti ci lavora.

perchè windows 11 non piace agli utenti che lo usano
Il nuovo Windows 11 cambierà, la promessa arriva da Microsoft – mrinformatico.it

Come nuova iterazione del sistema operativo di Microsoft, la versione 11 continua a non essere installata come sistema operativo preferito sulla maggior parte delle macchine su cui potrebbe essere effettivamente presente. Un segnale inequivocabile che gli utenti non hanno nessuna intenzione, almeno per ora, di abbandonare Windows 10 e sono magari in attesa del nuovo Windows 12 di cui già si comincia a parlare.

Anche perché, nonostante l’implementazione dell’intelligenza artificiale, non sembrano esserci elementi particolarmente attrattivi e anzi, come emerge da un sondaggio voluto da Mikhail Parakhin (Windows lead di Microsoft), emerge che ci sono invece tutta una serie di piccoli grandi errori da correggere. E tra questi errori da correggere ce n’è uno che riguarda una delle prime cose che si vedono quando si apre Windows.

Windows 11 e quella funzione che proprio non piace a nessuno

Mikhail Parakhin ha deciso di iniziare il nuovo anno con un sondaggio somministrato a chiunque attraverso il suo profilo sul social di Elon Musk domandando su quale framework dell’esperienza utente il suo team dovrebbe concentrarsi. Le risposte si sono concentrate, in termini di percentuale, sulla implementazione di WinUI3 ma sono i commenti sotto il post originale a risultare particolarmente interessanti con un utente che chiede di “sistemare il menù start in modo tale che io possa scorrere tutte le app senza un click extra su “tutte le app” “.

windows 11 ha un problema con gli utenti e con gli sviluppatori
Se questa funzione di Windows 11 non ti va giù non sei il solo! – mrinformmatico.it

Quando si progetta l’interfaccia utente di qualunque prodotto è chiaro che si deve fare in modo che l’utente raggiunga ciò di cui ha bisogno nel numero minimo di click. E a quanto pare questo dover passare attraverso il menu start e poi attraverso il sottomenu che apre tutte le app non piace. E non piace solo all’utente che ha chiesto ufficialmente di rimuovere il passaggio intermedio ma non piace neanche a Mikhail Parakhin che nel suo commento di risposta promette di spingere il team concludendo che “abbiamo bisogno di far sì che il menù start sia grandioso di nuovo“.

La risposta data da Mikhail Parakhin ha aperto un piccolo grande vaso di Pandora in cui altri utenti, a vario titolo, hanno lasciato la propria opinione riguardo questa funzione su Windows 11 chi a quanto pare non è l’unica a non piacere. In effetti la nuova interazione del sistema operativo di Microsoft sembra per alcuni aspetti frutto dell’ufficio complicazione affari semplici ed è forse anche questo è il motivo per cui il nuovo OS non riesce a prendere piede come dovrebbe.

Impostazioni privacy