Digitale Terrestre, svolta storica per un un importantissimo canale: i dettagli della rivoluzione

Digitale Terrestre, ancora straordinari cambiamenti: svolta storica per un importantissimo canale, cosa sta succedendo..

Digitale Terrestre svolta storica
Usare il telecomando – Mrinformatico.it

Al giorno d’oggi, la televisione è diventato un bene preziosissimo nelle case degli italiani: sempre più famiglie stanno anche lasciando i vecchi dispositivi per acquisire smart tv. Questi ultimi modelli funzionano proprio come un pc dal momento che possono connettersi ad internet. Gli utenti, quindi, possono facilmente scaricare applicazioni come Netflix, Prime Video e YouTube, giochi divertentissimi e servizi come Spotify.

Da diverso tempo si parla poi di Digitale Terrestre: con la sigla DT si indica la modalità di trasmissione in forma digitale anziché analogica. In questo importante anno, ci sarà anche lo switch al DVB-T2: con tale standard il televisore potrà trasmettere audio e video ad una velocità maggiore e sempre più canali offriranno una qualità notevolmente migliore (qui abbiamo parlato del ritorno di un amato canale tv). Tralasciando tutto ciò, c’è da registrare la svolta storica per un importantissimo canale (tra i più usati dagli italiani): vediamo insieme cosa sta succedendo..

Digitale Terrestre, svolta storica per un importantissimo canale: i dettagli

Digitale Terrestre svolta storica
Telecomando e occhiali sul divano – Mrinformatico.it

Ogni giorno, sul digitale terrestre, arrivano una serie di novità imperdibili che lasciano sempre senza parole gli italiani. Il nostro consiglio è sempre lo stesso: cercate di attivare la sintonizzazione automatica in modo tale da non perdere alcuna novità. Fatta questa piccola premessa, vi sveliamo adesso una delle cose più importanti accadute nelle ultime ore. Per uno storico canale televisivo, infatti, cambia proprio tutto: stiamo parlando di Top Calcio 24, che può essere preso attraverso il Mux Locale 1 in Piemonte e che viene gestito da El Towers sulle frequenze UHF 21 e UHF 41.

A quanto pare, il canale è passato all’HD e ha iniziato ad utilizzare la risoluzione 1080×960 pixel, garantendo quindi una resa migliore per le immagini rispetto a quanto avveniva fino a qualche giorno fa. Negli ultimi mesi, sempre più canali hanno deciso di svoltare e di passare all’HD: ricordiamo che con lo switch al DVB-T2 (che avverrà, salvo sorprese, il prossimo settembre), la qualità del segnale video e audio migliorerà ancora. Queste settimane sono piuttosto importanti e sono state ricche di novità spettacolari: con la sintonizzazione automatica, siamo sicuri che non ve le siete persi. Ricordiamo, in ogni modo, che è possibile procedere con la sintonizzazione manuale: basterà entrare nelle impostazioni e cliccare su Sintonizzazione (o trasmissione canali). A questo punto, basterà inserire le frequenze dei canali che sono riportate proprio sul sito delle frequenze del digitale terrestre.

Impostazioni privacy