Devi formattare o cambiare PC? Con Windows 11 non è più un problema: come reinstallarlo senza perdere nulla

Se devi formattare o cambiare PC, ora con Windows 11 non sarà più un problema. Ecco come fare per reinstallarlo senza perdere nulla.

Soprattutto dopo qualche anno di utilizzo, potreste ritrovarvi davanti ad un PC che non funziona più come dovrebbe ed inizia a mostrare i primi segni di cedimento. Legati in particolare alla memoria piena o alla memoria RAM non più in grado di supportare tutti i programmi di cui avete bisogno. Ed ecco che entrano in gioco due ipotesi: la formattazione o l’acquisto di un nuovo computer.

Ecco come reinstallare Windows 11 senza perdere dati sul PC
PC da formattare o cambiare? Con Windows 11 è tutto più semplice – mrinformatico.it

Entrambe però potrebbero portare ad una perdita dei dati salvati, in particolare se si ha bisogno di reinstallare il sistema operativo. Ma se vi dicessimo che con Windows 11 non c’è più questo problema? Con l’ultima versione del software, infatti, Microsoft ha integrato una novità pazzesca che darà modo a chiunque di scaricare e riutilizzare il tutto senza alcun intoppo e coi dati che rimarranno archiviati. Così che anche il vostro computer tornerà ad essere veloce come il primo giorno, provare per credere.

Windows 11, ora potete reinstallarlo senza perdere dati: ecco come

Grazie a Windows 11, sarà finalmente possibile reinstallare il sistema operativo senza il rischio di perdere i dati. Microsoft ha deciso di puntare in particolare proprio su questo fattore, andando ad integrare un aggiornamento molto utile se avete bisogno di formattare o di cambiare il PC e temete che le informazioni archiviate nel corso degli anni possano andare perse per sempre.

Windows 11, così potete reinstallarlo e i dati resteranno archiviati
Fate così per reinstallare Windows 11 senza perdere dati – mrinformatico.it

Tutto quello che vi serve è sfruttare Windows Update. Al momento solo in versione beta, la novità del sistema operativo aggiungerà una funzione chiamata “risolvi i problemi tramite Windows update”. Una fantastica feature che darà modo agli utenti di reinstallare Windows 11 alla versione ultima disponibile potendo però conservare file, app ed impostazioni.

Un metodo che non richiederà dunque né spazi di unità esterni né download aggiuntivi. Sarà tutto all’interno di Windows Update. E non è finita qui perché, come spiegato da Microsoft, ora il sistema operativo avrà modo di ripararsi da solo. Senza che dobbiate effettuare un riavvio. Così che, in caso di problemi gravi che portano a rallentamenti insostenibili, vi basterà andare sul programma dedicato e premere sul nuovo pulsante. Avrete sempre tra le mani tutto ciò di cui avete bisogno, e non dovrete più correre il rischio di perdere i vostri dati e le informazioni che vi servono.

Impostazioni privacy