DAZN, ancora una novità sconvolgente: ormai è tutto vero, tifosi increduli

Sta per arrivare un grande approfondimento per quanto riguarda il Var e le sue regole che non sono ancora proprio chiare a tutti

Novità Dazn abbonati Var programma
Open Var Masterclass-(Mr.Informatico.it)

 

Il Var fu introdotto nella stagione 2017-2018 con la volontà di cancellare errori arbitrali che hanno creato solo polemiche tra società e tifoserie.

Ci sono stati dei netti miglioramenti, ma in alcuni casi questo nuovo sistema tecnologico non ha favorito proprio tutte le squadre. Nelle varie trasmissioni calcistiche si cerca di spiegare perché si commette un errore, o perché un assistente non richiami il direttore di gara.

Su Dazn da qualche stagione è stato introdotto proprio un programma che possa chiarire tutte queste situazioni.

Open Var Masterclass

Novità Dazn abbonati Var programma
Sala Var-(Mr.Informatico.it)

 

Gli errori degli arbitri hanno condizionato in più di un campionato la regolarità delle partite. Si ricordano decine e decine di episodi in cui presidenti e dirigenti criticavano il sistema arbitrale italiano e la Lega Calcio reo di non essere imparziale. 

Errori sempre a favore delle “big” del nostro calcio, sfavorendo quasi sempre le società con meno vittorie nella loro storia calcistica. Il Var fu introdotto proprio per “tranquillizzare” gli animi ed aiutare i dirigenti arbitrali.

La piattaforma streaming di Dazn ormai trasmette tutti i match del campionato di Serie A ed ha ottenuto dalla Figc dall’Aia e dalla Lega Serie A i diritti per trasmettere le immagini di errori durante le partite, con l’Open Var Masterclass.

Novità per gli abbonati

Dazn attraverso questa novità, in partnership con le istituzioni calcistiche italiane intende chiarire gli episodi e gli errori arbitrali che possono rischiare anche di compromettere il seguito di una partita.

Attraverso questo nuovo format di puntate si cercherà di approfondire e di spiegare i comportamenti sia degli arbitri che degli addetti al Var. Come avviene già da qualche mese, Dazn ogni lunedì trasmette gli audio e le discussioni che avvengono in campo per chiarire gli episodi delle gare.

Questa nuova trasmissione sarà possibile da seguire anche on demand, con le prime due puntate disponibili già sull’app di Dazn. Obiettivo è quello di approfondire e spiegare meglio il regolamento arbitrale e perché un direttore di gara ha preso quella decisione.

Nella trasmissione sarà presente Gianluca Rocchi, responsabile della CAN e sarà condotta da Orazio Accomando, con al suo fianco Andrea Stramaccioni che avrà il compito di interpretare gli episodi dal punto di vista sportivo.

Il primo episodio si chiama “chiama in campo” e sarà dedicato specialmente ai falli di mano; il secondo episodio invece si chiama “fallo di gioco” chiarendo i comportamenti dei calciatori in campo.

Impostazioni privacy