Con chi chatta su WhatsApp? Se la curiosità ti assale, usa questo semplicissimo trucco

Vuoi sapere con chi chatta su WhatsApp il tuo partner? C’è un modo per saperlo, e non è niente di difficile: ecco cosa va fatto.

WhatsApp è la principale applicazione di messaggistica istantanea che conosciamo. Propone diverse funzionalità interessanti e che ci tengono incollati allo schermo. Grazie a questa piattaforma possiamo entrare in contatto con tantissime persone ogni giorno. E come se non bastasse viene aggiornata di continuo: non si può chiedere di meglio. Il problema è che può diventare motivo di gelosia per alcuni di noi.

Come scoprire chi sono le persone con cui si chatta su WhatsApp
WhatsApp: ecco come puoi spiare chi vuoi con un semplice trucco – mrinformatico.it

Infatti i partner di diverse coppie potrebbero usarlo per “tradire” la propria consorte. Non è una bella notizia e potrebbe mettere in ansia un sacco di persone. Per questa ragione diventa importante capire perché uno dei due è collegato su WhatsApp in ogni momento. Scoprire chi è la persona con cui si parla molto spesso è importante. E per arrivare a questo basta utilizzare una funzione presente nell’applicazione.

Sei sospettoso del tuo partner? Su WhatsApp potrebbe interessarti una funzione: usala subito

Ma di quale stiamo parlando? Tanto per cominciare dobbiamo avere tra le mani il cellulare del nostro partner. Poi dovremo andare su WhatsApp, così da capire chi è il contatto con cui parla in maniera frequente. Se si utilizza il sistema iOS, si dovrà andare su “Impostazioni”. Poi “Spazio e dati” ed infine “Gestisci spazio”. A questo punto appariranno due informazioni principali, cioè lo spazio utilizzato dai media e una lista delle chat (inclusi i gruppi di cui fa parte la persona).

Come scoprire chi sono le persone con cui si chatta su WhatsApp
Questa funzione ce l’hai da sempre: non è nulla di sbagliato – mrinformatico.it

Per cercare una conversazione specifica è sufficiente utilizzare la funzione di ricerca. Così facendo appariranno anche le chat archiviate. Se si fa uso di un dispositivo Android, invece, bisogna seguire un altro tipo di procedura. Si dovrà andare su “Impostazioni”, poi “Gestisci spazio” ed infine esaminare attentamente la lista presentata. Le chat saranno ordinate in base alla quantità di dati scambiati.

Tenendo conto di quello che vedremo si potrà capire qual è la chat più aperta da parte della persona. Ovviamente ci teniamo a sottolineare che accedere al telefono di qualcuno non è legale se non si ha il suo permesso. Non bisogna farlo in alcun caso, per cui suggeriamo vivamente di parlarne. Il dialogo è la soluzione migliore quando si hanno dei sospetti. E in più ci faciliteranno le cose nella maggior parte dei casi.

Impostazioni privacy