Casa smart, anche per gli amici a 4 zampe: i prodotti tech a prova di gatto

Se vuoi una casa smart che sia accogliente anche per il tuo gatto ci sono alcuni gadget che devi assolutamente provare almeno una volta.

L’idea di una abitazione intelligente non è più fantascienza ed esistono infatti molti device, accessori e gadget di vario tipo per rendere la tua casa più smart.

device per casa smart se si hanno animali
Animali in casa? Questi device smart sono ideali – mrinformatico.it

Potresti per esempio avere installato un campanello che si collega direttamente al cellulare, in modo da poter parlare con il postino e farti lasciare le lettere anche se non sei in casa, oppure potresti aver installato dei sistemi di domotica che gestiscono l’illuminazione del giardino e che puoi programmare in base a quello di cui hai bisogno. Ci sono poi gli automatismi per i cancelli, le tapparelle e il riscaldamento. Ma la tua casa smart può diventare anche più accogliente se c’è un gatto.

Il felino domestico, terrore per eccellenza di qualunque cavo pendulo, può nei fatti trovare giovamento da una conoscenza più ravvicinata con alcuni accessori. Da quelli che aiutano a intrattenerlo e calmarlo fino a quelli che aiutano ad evitare che faccia i danni ecco qualche spunto per quando hai voglia di coccolarlo un po’.

Casa smart e gatto, gli accessori da provare

Per poter avere in casa un gatto che sia contento occorre che ci siano stimoli per intrattenerlo ma se tu non sei disponibile questi stimoli finiscono con il diventare mobili graffiati, decorazioni fatte a brandelli e altri piccoli atti di volontario sabotaggio. Una soluzione sarebbe quella di permettere al gatto di uscire in giardino o sul terrazzo ma se non ci sei chi gli apre la porta?

casa smart se c'è il gatto, cosa comprare
Gatto e casa smart? Non ti serve il cellulare ma questi gadget! – mrinformatico.it

Un ottimo sistema per gestire l’ingresso e l’uscita del gatto di casa senza che tu sia presente è quello dei tracker GPS nei collari da collegare alle gattaiole smart, che riconoscono l’avvicinamento del tracker presente nel collare del felino e aprono la gattaiola richiudendola subito dopo per evitare l’ingresso di estranei di qualunque forma e dimensione. Con un tracker è anche possibile sapere se il gatto si allontana o meno dalla casa o dal giardino. In caso di felino con problemi alimentari può invece essere utile installare un distributore automatico di cibo. Di solito i gatti sono in grado di regolarsi da soli anche se hanno davanti la ciotola piena, qualcosa che il cane non sa fare per esempio, ma se devi somministrare cibo a intervalli regolari e non sei presente un dispenser temporizzato può essere un’ottima soluzione. Da abbinare anche a un distributore d’acqua sotto forma di fontana.

Altri gadget utili in alcune situazioni possono essere i purificatori d’aria in caso di persone con allergia. Potresti infatti essere un amante degli animali ma a causa dell’allergia non poterne avere in casa e non poter tenere magari quello che hai trovato solo e sperduto in giardino. Con sistemi di purificazione dell’aria che filtrano anche gli allergeni prodotti dal pelo del gatto è possibile ridurre gli effetti e rendere quindi migliore e più salubre l’aria di casa.

Impostazioni privacy