Batteria iPhone danneggiata? Non immagini quanto costi ripararla: i prezzi folli fanno arrabbiare gli utenti

Se la batteria del vostro iPhone si è danneggiata, ci sono prezzi folli per ripararla. Ecco l’ultimo report che fa arrabbiare gli utenti.

Uno dei problemi che più spesso colpisce gli utenti proprietari di un iPhone è la batteria danneggiata o usurata da sostituire. Ossia un processo che richiede inevitabilmente l’ausilio dell’assistenza, che sia quella ufficiale di Apple o quella di un negozio di terze parti. In ogni caso, secondo un recente report i prezzi per poter sostituire la cella sono spesso folli.

Quanto costa sostituire la batteria dell'iPhone danneggiata
Se la vostra batteria dell’iPhone è danneggiata, ecco quanto pagherete per la sostituzione – mrinformatico.it

Dovete in particolare stare attenti al tipo di usura della batteria e capire se c’è bisogno di sostituirla per davvero o se vi basta appoggiarvi ad un caricatore portatile MagSafe o ad una powerbank. Esistono infatti diverse soluzioni efficaci che vi daranno modo di ovviare all’errore e di poter comunque godere di una buona autonomia nell’arco dell’intera giornata. Anche se siete sempre fuori casa. Ma nel caso sia obbligatorio cambiare la batteria danneggiata, quali sono i costi? Ecco tutti i dati aggiornati.

Sostituire la batteria dell’iPhone danneggiata: i costi da capogiro

Dopo qualche tempo di utilizzo, è naturale che la batteria dell’iPhone inizi a mostrare alcuni danni e problemi a livello di performance. Potete controllare il suo sito direttamente dalle Impostazioni del melafonino, andando in Batteria e controllando la sua percentuale di condizione. Se è sotto l’80%, potrebbero emergere i primi problemi.

Batteria dell'iPhone, i costi di Apple per andare in assistenza
Quanto costa sostituire la batteria dell’iPhone danneggiata – mrinformatico.it

Ed ecco che dunque diventa quasi obbligatorio passare dall’assistenza per la sostituzione. Ma quali sono i costi? A partire da marzo 2023, per procedere con l’acquisto di una batteria originale per i modelli precedenti all’iPhone 14, c’è un sovrapprezzo pari a 24 euro. Come spiegato dall’OEM di Cupertino stessa con un annuncio sulla pagina di supporto ufficiale. Dove vi è un avviso che spiega nel dettaglio questo aumento di prezzo.

A partire dal 1° marzo 2023, la tariffa per l’assistenza delle batterie fuori garanzia è stata incrementata di 24 euro per tutti i modelli” si legge nell’avviso. E dunque, a conti fatti, i costi che si devono affrontare per questa procedura raggiungono tranquillamente i 99 euro. Che ricordiamo vale per tutti i melafonini dell’iPhone 13 fino all’iPhone X non più coperti dalla garanzia. C’è comunque sul sito ufficiale di Apple una funzione pensata per poter avere un preventivo immediato sul prezzo da pagare, così da capire in che modo muoversi per risparmiare e avere una batteria nuova pronta all’uso.

Impostazioni privacy