Batteria iPhone bloccata all’80%: come risolvere il problema che ha colpito migliaia di utenti

Molti utenti stanno notando uno strano funzionamento della batteria degli iPhone, ma c’è una ragione ben precisa dietro tutto ciò.

I possessori dei vari iPhone sono abituati a vedere malfunzionamenti sui propri dispositivi dopo l’arrivo di grandi aggiornamenti, ma sono altrettanto abituati a vedere come Apple intervenga prontamente per risolverli. Negli ultimi mesi, però, i modelli di iPhone più recenti sembrano essere caratterizzati da un difetto diffuso e, per molti utenti, decisamente fastidioso: la carica della batteria non sale oltre l’80%, anche se il dispositivo viene lasciato in carica per ore e ore.

perché l'iphone non si carica oltre l'80%
Molti iPhone sembrano bloccati all’80% della ricarica – mrinformatico.it

C’è un motivo molto preciso per cui l’azienda non è ancora intervenuta per risolvere questo problema: il fatto che la batteria non si carichi più dell’80% non è un errore, ma una funzione voluta proprio da Apple. È una caratteristica conosciuta con il nome di “ricarica ottimizzata” e, per quanto possa sembrare contro-intuitivo, serve a salvaguardare la salute della batteria stessa.

Apple ha inserito una funzione molto importante, ma non tutti la apprezzano

Chi lo scorso settembre ha acquistato uno dei nuovissimi iPhone 15 ha subito notato che la ricarica del telefono si blocca quando raggiunge l’80% della capacità totale della batteria. Questa caratteristica è stata fortemente voluta dai vertici dell’azienda, in risposta alle lamentele che erano sorte l’anno precedente a proposito della longevità della batteria dei modelli di iPhone 14.

come disattivare la ricarica ottimizzata su iphone
La ricarica ottimizzata è una funzione molto importante per la salute della batteria – mrinformatico.it

Sul suo blog, Apple ha spiegato che se l’utente sceglie (o se le impostazioni predefinite prevedono) il limite di ricarica, l’iPhone si caricherà fino a circa l’80% e poi smetterà di caricarsi. Se il livello di carica della batteria scende al 75%, la ricarica riprenderà fino a che il livello di carica della batteria raggiungerà di nuovo circa l’80%. Con il limite di ricarica abilitato, il dispositivo si ricaricherà solo occasionalmente fino al 100%, secondo quanto dichiarato dall’azienda.

La scelta di inserire questo blocco della ricarica nasce dal fatto che limitare la carica della batteria all’80% è benefico per la salute e la durata della stessa, poiché riduce lo stress termico durante la ricarica. Le batterie agli ioni di litio, come quelle usate negli iPhone, sono particolarmente sensibili a questo tipo di stress, che può danneggiare la batteria se viene caricata al 100%. Caricando la batteria solo fino all’80%, si riduce il livello di stress e si contribuisce a mantenerla in buone condizioni per un periodo più lungo.

In ogni caso, se l’utente lo desidera ha la possibilità di disattivare l’impostazione che limita all’80% la capacità di ricarica della batteria. È sufficiente raggiungere le “Impostazioni” del dispositivo e navigare fino alla voce “Stato e carica della batteria”. In fondo alla schermata è presente l’opzione per abilitare o disabilitare il “Caricamento ottimizzato”.

Impostazioni privacy