Batteria del cellulare sempre scarica? Il rimedio efficace è proprio questo ma quasi nessuno lo sa

Batteria sempre scarica? Il tuo cellulare ha un’autonomia sempre più ridotta? Il rimedio efficace è proprio questo: nessuno lo sa già..

Smartphone sempre scarico rimedio
Cellulare da caricare – Mrinformatico.it

Lo smartphone, al giorno d’oggi, è uno degli strumenti più utili per l’uomo: i moderni device non hanno più come unica funzione quella di telefonare ad altri cellulari. Nell’epoca moderna tali dispositivi permettono di fare un mucchio di cose: dalla navigazione su Internet alle videochiamate, passando per la possibilità di scattare video e foto di livello fino ad arrivare all’organizzazione lavorativa. Google, infatti, mette a disposizione dei propri utenti servizi fenomenali: con Google Drive è possibile ad esempio organizzare con estrema facilità un gruppo di lavoro condividendo file e materiali in tempo reale e facendo comunicazioni praticamente a tutti. Ci sono poi applicazioni in grado di gestire addirittura le catene di montaggio.

Usando così tanto lo schermo, la batteria tende a scaricarsi. In media le persone trascorrono ben 5 ore al giorno con il device tra le mani: sui moderni cellulari, tuttavia, sono attive tantissime funzionalità che consumano inevitabilmente energia. Se devi affrontare sempre la problematica della batteria scarica, devi assolutamente capire come risolvere il problema. Ironia della sorte, il cellulare si scarica proprio nei momenti clou, quando il suo utilizzo è di fondamentale importanza. Tante volte andiamo alla ricerca di un punto dove attaccare la presa, ma talvolta falliamo. Capire quindi come risolvere subito il fastidio è sicuramente un grosso punto di partenza.

Batteria sempre scarica? Il rimedio efficace è proprio questo

Smartphone sempre scarico rimedio
Caricare il cellulare ed utilizzarlo allo stesso tempo – Mrinformatico.it

I nostri cellulari, anche se in tasca, consumano comunque energia: ogni ora manteniamo aperte numerosissime app. A ciò vanno aggiunti i social network, le varie connessioni e altre funzionalità attive come il GPS. Anche quando abbiamo lo smartphone in standby, quest’ultimo per cercare un segnale sempre migliore tende a lavorare e a scaricare quindi la batteria. Alcuni modelli presenti in mercato hanno comunque una potente autonomia: se non riuscite ad acquistarli, è bene conoscere il rimedio per allungare la vita alla batteria.

Per verificare quale app consuma batteria sui dispositivi Android, andate in “Impostazioni” e cliccate su “Batteria”. Ci sarà poi la voce ‘Visualizza dettagli d’utilizzo”: pigiate e osservate attentamente il grafico. Verrà mostrato infatti un grafico che svelerà le app che consumano continuamente batteria. Se non le usate con frequenza (o proprio non le utilizzate), potete anche eliminarle e noterete così subito grandi risultati sul fronte autonomia. Se invece le utilizzate, cliccando sopra potete notare la voce “Ottimizza”. Come suggerito, ottimizzerà i consumi e anche in questo caso noterete grossi benefici.

Impostazioni privacy