Astucci per la scuola: quali scegliere

Molteplici e diffusi sono gli astucci per l’ambito scolastico. La scelta può essere basata su versioni più semplici, come l’astuccio a borsina, o per astucci più completi e compatti, come l’astuccio a strati dotato di spazio per più materiale

Astucci per la scuola: quali scegliere

Astuccio scuola. Gli Astucci, utili per contenere oggetti da cancelleria e materiale scolastico. Sono alcuni dettagli che rendono ogni astuccio porta penne particolarmente pratico per ambiente scolastico. Tuttavia, ciascun astuccio si diversifica in base a dimensioni e fattezze, distinguendosi tra astuccio a borsina o astuccio a strati (nonché astuccio triplo). Sicuramente più semplice ma ottimale sono gli astucci a borsina spesso reperibili in diverse trame, nonché in diversi formati. Con trame fantasiose, gli astucci a borsina hanno solo una tasca completata da zip, che permette di inserire pochi oggetti ma immancabili come penne, matita, gomma, temperamatite e righelli occupando poco spazio e riuscendo ad essere ugualmente performante. Essendo di base molto sottili e privi di spessore, sono molto comodi e facilmente trasportabili. Spesso sono reperibili anche in versioni metalliche, di alluminio o in acciaio, simili a scatoline rettangolari, che mantengono il contenuto integro e più ordinato. Inoltre, tale tipologia di astuccio, ha spesso un doppio fondo che permette di inserire anche pennarelli (evidenziatori o matite colorate) oltre alla comune attrezzatura da cancelleria, portando con sé anche alcuni strumenti di uso comune.

Gli astucci a strati

Più particolari, nonché caratteristici delle scuole elementari, sono gli astucci a strati o anche detti astucci a triplo. Sono astucci molto più compatti, disposi su tre strati richiudibili con una zip che possono contenere matite colorate e colori a spirito. Molto spesso possono essere anche composti di quattro strati, per materiale geometrico, già contenuti al loro interno. Sono gli astucci più utilizzati nelle scuole infantili e il motivo riguarda proprio la loro utilità: non solo permettono di avere sempre con sé tutto il necessario, ma sono anche funzionali e mantengono intatti e al proprio posto pennarelli e matite.

Ogni strato ha un elastico con più asole che permette di inserire ogni colore o penna, in modo da mantenerli sempre pronti all’utilizzo. Mantengono quindi con ordine ogni tipo di materiale che potrebbe servirse all’occorrenza. In più sono realizzati in plastica resistente e sono spesso imbottiti per evitare che si sporchino facilmente. L’utilizzo dell’astuccio a strato è diventata una scelta sempre più utilizzata, tutto per garantire al proprio bambino materiale di qualità, sempre a portata di mano con funzionalità e semplicità.