Apple Watch, come risalire correttamente all’ultimo backup su iPhone: bastano solo 3 passaggi

Dall’iPhone, potete risalire facilmente all’ultimo backup dell’Apple Watch. Vi bastano questi 3 veloci passaggi ed il gioco è fatto.

Gli Apple Watch sono diventati tra i dispositivi tech più diffusi in assoluto negli ultimi anni. Si tratta di comodi orologi smart che possono essere portati al polso e che permettono di accedere ad una lunga serie di funzionalità uniche nel loro genere. L’unico requisito è essere in possesso di un iPhone, che va collegato in qualche secondo e fa sì che si possa accedere ad una lunga serie di funzionalità uniche nel loro genere.

Così recuperate i backup dell'Apple Watch dal vostro iPhone
Apple Watch, ecco come risalire ad un backup dall’iPhone – mrinformatico.it

Per una comodità assoluta, impostando il tutto al meglio si potrà avere tutto sempre a portata di polso. Ma cosa succede nel caso sia necessario risalire ad un backup? Magari perché si ha appena resettato il dispositivo oppure se ne ha acquistato uno nuovo? Niente di più semplice, vi basta eseguire questi 3 passaggi da iPhone ed il gioco è fatto. Tutti i vostri dati personali saranno nuovamente disponibili sull’orologio in men che non si dica, ecco che cosa dovete fare.

Backup dell’Apple Watch, come risalire da iPhone in 3 passaggi

Grazie a questa guida facile e veloce, con soli 3 passaggi avrete modo di riavere tra le mani l’ultimo backup del vostro Apple Watch. Così che possiate ripristinarlo in maniera istantanea e possiate ottenere nuovamente tutti i vostri dati e le informazioni salvate all’interno dell’orologio smart. Tutto quello che vi serve è il vostro iPhone collegato.

Seguite questi 3 passaggi per recuperare un backup dell'Apple Watch da iPhone
Backup Apple Watch: i 3 passaggi per recuperarli da iPhone – mrinformatico.it

La prima cosa da fare è accedere all’app Impostazioni dal melafonino e poi scorrere fino a Generali. Qui la voce che vi interessa è Spazio iPhone, da aprire per poter avere davanti ai vostri occhi una lunga lista. Andate verso il basso e cercate l’app Watch. Dopo averla aperta, troverete tutti i vostri dati presenti sull’app e poi l’elenco con i vari backup che sono stati archiviati nel corso del tempo.

Di solito si tratta di file che pesano pochi kilobyte, a meno che non ci sono all’interno anche brani musicali e immagini che avete sincronizzato in passato. Ovviamente potete aumentare lo spazio a vostra disposizione, soprattutto se si tratta di backup molto importanti. Vi basta uno swipe verso sinistra per poter eliminare determinati elementi e godere di più memoria.

Niente di più semplice, ora avrete la possibilità di ripristinare un backup all’interno del vostro Apple Watch riportato alle condizioni di fabbrica oppure di eseguirlo per la prima volta nel caso abbiate acquistato un nuovo modello e vi serva avere le vostre informazioni e i dati già pronti per l’uso.

Impostazioni privacy