Apple lascia tutti senza parole, la più grande delusione dell’anno: cosa è successo

Apple stupisce ancora una volta, ma in negativo. L’azienda californiana lascia tutti senza parole, è la più grande delusione dell’anno.

All’interno del settore tech e tra i suoi grandi protagonisti, non si può non menzionare Apple. L’OEM di Cupertino ha saputo nel tempo conquistarsi una posizione d’élite all’interno del mercato, grazie al lancio di dispositivi sempre più avanzati e che occupano diversi business. Basti pensare agli smartphone con gli iPhone, ai computer con i Mac, ai tablet con gli iPad e via dicendo.

Grossa delusione per I fan in casa Apple
Apple stupisce in negativo, è la delusione dell’anno – mrinformatico.it

Ogni anno ci sono nuove uscite che, accompagnate agli aggiornamenti software, riescono ad attirare un numero sempre maggiore di nuovi consumatori. E i numeri sono lì a dimostrarlo, con record che vengono battuti di volta in volta. Non è però sempre tutto oro quel che luccica, anzi. Gli appassionati hanno notato un cambiamento di rotta che sa di delusione assoluta. L’azienda americana ha questa volta lasciato tutti senza parole, ecco cosa è successo.

Delusione in casa Apple: la notizia ha lasciato tutti senza parole

Con il chiudersi del 2023, il bilancio di Apple è stato negativo sotto un certo punto di vista. Dopo ben 12 anni, infatti, è stata interrotta una tradizione che ormai sembrava essere un dato di fatto per gli appassionati della mela morsicata. Portando a diversi malumori e facendo emergere domande su quello che sarà il futuro dell’OEM di Cupertino e quali saranno le sue strategie per il 2024.

Per la prima volta in 12 anni, Apple non ha lanciato nemmeno un iPad nel 2023
Delusione Apple, nel 2023 non è stato lanciato nessun iPad – mrinformatico.it

Come probabilmente avrete notato anche voi, per la prima volta in assoluto Apple non ha lanciato nuovi modelli di iPad sul mercato. Pensate che non succedeva dal 2010, quando il colosso tech presentò il suo iPad di prima generazione. E da lì si sono seguiti di volta in volta lanci che hanno saputo conquistare il pubblico. Fino ad arrivare al 2022, che ha visto la nascita dell’iPad di 10a generazione, l’iPad Air di 5a generazione, l’iPad Pro da 11 pollici e l’iPad Pro da 12,9 pollici. Nel 2023, invece, il nulla più assoluto.

Si tratta di una pausa che inevitabilmente ha fatto discutere. Un cambiamento di strategia che ora fa sorgere domande agli appassionati. Per quale motivo è successo tutto questo? Una voglia di concentrarsi su aggiornamenti hardware più corposi e meno frequenti? Oppure il desiderio di abbandonare gradualmente il settore per concentrarsi su altro? Sarà solo il tempo a dircelo, ma per ora tutto tace anche per quelle che saranno le novità del 2024.

Impostazioni privacy