Android Auto, come aprirlo sullo smartphone: bastano poche mosse

Android Auto, la mini guida che ti spiega come aprirlo e come scegliere le applicazioni che vuoi vedere nell’interfaccia: i passaggi da seguire.

Android auto
Android auto, come aprirlo sullo smartphone (Mrinformatico.it)

Se state avendo difficoltà ad aprire Android Auto sul vostro smartphone, potete intervenire seguendo questa mini-guida. È bene sapere che si può utilizzare solo avendo un’auto compatibile. Molti si saranno resi conto che non è possibile più aprirlo come interfaccia solo con lo smartphone. Google, però, ha optato per un’altra soluzione, ovvero Google Maps o Modalità alla guida.

Molti preferiscono utilizzare l’app che è preinstallata sul telefono ed è possibile utilizzarla con o senza cavo. L’obiettivo è quello di non far distrarre il guidatore e, infatti, grazie a questa App è possibile navigare, ascoltare musica o visionare i messaggi. In realtà, anche se molti non vedono più l’applicazione è bene sapere che basterà andare su Impostazioni per collegare il tutto.

Come collegare Android Auto

Smartphone
Smartphone, come aprire Android Auto (Mrinformatico.it)

Una volta collegato il telefono, ovviamente con una macchina compatibile, l’app si attiverà, non è detto che serva il cavo. Dopo che questo avviene, è possibile sfruttare al meglio le sue funzioni, questo in poche parole significa poter fare tutto dallo schermo della vettura e, dunque non dal nostro dispositivo.

Molti, però, non riescono ad aprirlo sul proprio cellulare, non ci resta che scoprire come fare per utilizzarlo al meglio mentre siamo alla guida. Inoltre, scopriremo cosa si può fare con questa applicazione, viaggiare senza distrazioni è fondamentale per noi ma anche per gli altri.

Tutti i passaggi da seguire

In primis, è necessario collegare il nostro telefono con un’auto compatibile. Dopo aver agito, in questo modo, avverrà l’accesso con un’interfaccia e al centro ci saranno delle finestre (app), se guardiamo in basso, invece troviamo una barra con alcuni pulsanti. Quello a cui dobbiamo, però, prestare maggiore attenzione è la dicitura “Avvio app”, che si trova a sinistra subito dopo c’è anche il microfono.

Inoltre, troviamo anche le app che utilizziamo spesso, mentre in basso a destra troviamo l’ora e lo stato della batteria. Dopo aver premuto “Avvio App” è possibile non trovare tutte le App disponibili sul telefono questo vuol dire che non sono compatibili con Android Auto, che di recente ha introdotto nuove funzionalità. Nulla da temere perché queste possono essere aggiunte, basterà andare su impostazioni direttamente dal cellulare e cliccare su “Impostazioni Android Auto”. È necessario cliccare su “Personalizza Avvio app”, a questo punto spunteranno tutte, adesso possiamo scegliere quali selezionare e quali, invece non vogliamo più.

Impostazioni privacy