Allerta iPhone, l’ultimo aggiornamento ha creato una vulnerabilità: dati e privacy a rischio

Scatta l’allerta per i possessori di iPhone: l’ultimo aggiornamento mette a rischio il tuo dispositivo. Ecco cosa devi sapere a riguardo.

Uno dei vantaggi della tecnologia moderna è l’avere aggiornamenti frequenti. Questi aggiungono nuove opzioni per i nostri dispositivi e li mantengono sicuri, permettendoci di utilizzarli in tutta tranquillità e di avere sempre a disposizione tutte le funzioni che ci servono. Questo si applica sia alle applicazioni che ai sistemi operativi, che hanno sempre di più da offrire con ogni nuovo aggiornamento.

Allerta iPhone, attenzione all'ultimo aggiornamento
Allerta iPhone: l’ultimo aggiornamento compromette la vostra privacy – mrinformatico.it

Sfortunatamente, però, non tutti gli aggiornamenti vanno a buon fine. Problemi imprevisti possono causare falle e vulnerabilità nel sistema. Questo può permettere a malintenzionati di accedere ai dati del vostro dispositivo e violare la vostra privacy. È questo il caso dell’ultimo aggiornamento per iPhone, che ha creato un nuovo problema a livello di protezione dati, nonostante l’intenzione fosse buona. Fortunatamente esiste una soluzione: ecco qual è il problema e cosa dovete fare per risolverlo.

Allerta iPhone, dati personali a rischio: come proteggersi

L’aggiornamento a iOS 17 ha cambiato il modo in cui funzionano le password. Adesso quando si cambia password è possibile continuare a usare la precedente per le 72 ore successive al cambio. Questo cambio è pensato per sicurezza in caso si dimentichi la nuova password, permettendo di rientrare nel telefono usando la password già memorizzata. Il problema nasce quando cambiamo password perché qualcuno ha scoperto quella precedente. In questo caso, infatti, resta una finestra di 72 ore per questa persona per accedere al nostro telefono, anche se procediamo a cambiare password il prima possibile.

Scatta l'allerta iPhone, ecco come proteggere i tuoi dati
Scatta l’allerta su iPhone per i dati personali con l’ultimo aggiornamento: ecco come proteggerti – mrinformatico.it

Fortunatamente esiste una soluzione. iOS 17 permette, infatti, di far scadere la password precedente immediatamente. Nel caso qualcuno conosca la vostra password precedente avete quindi la possibilità di rimuoverla subito, senza dover attendere le 72 ore. Per farlo dobbiamo prima di tutto assicurarci di avere iOS 17 installato sotto Impostazioni -> Generale -> Aggiornamento Software. Una volta confermato torniamo in Impostazioni e andiamo su Face ID & Passcode, inserendo la nuova password. Qui troveremo l’opzione per far scadere immediatamente la password precedente. Basta un click e la situazione è risolta.

Per chi, invece, vuole effettivamente usare la nuova funzione, il suo uso è molto semplice: una volta inserita la password errata cinque volte, troveremo una nuova opzione “Password dimenticata?” nell’angolo dello schermo. Qui potremo inserire la password precedente, insieme all’opzione di crearne una nuova. Ovviamente quest’opzione è disponibile solo per 72 ore dopo aver messo la nuova password.

Impostazioni privacy