Acquisti su Vinted, come ritirare il pacco? È semplicissimo

Acquistare un articolo su Vinted è semplicissimo, ma per quanto riguarda il ritiro? Esistono diverse modalità in base alle proprie esigenze.

Può capitare a tutti, anche a coloro che non hanno mai utilizzato Vinted, di sbirciare all’interno dell’app e trovare un articolo di proprio interesse ad un prezzo vantaggioso. In effetti, la piattaforma di vendita dell’usato ha riscontrato negli ultimi anni un certo successo, sia per la sicurezza di acquisto che la varietà di prodotti, che è possibile vendere nel proprio paese e non solo.

Come e dove ritirare i pacchi acquistati su Vinted
Vinted: come ritirare i pacchi acquistati – (mrinformatico.it)

Al suo interno contiene una sorta di cashback, che consente di inviare il denaro solamente quando il pacco è stato effettivamente ritirato, donando una certa sicurezza anche nelle politiche di rimborso, ossia nel caso in cui il prodotto non rispetti le indicazioni del venditore. In tutto ciò, la piattaforma dispone di un servizio di controllo qualità offerta dallo stesso team. Insomma, almeno una volta nella vita vale la pena acquistare su Vinted, anche se un dubbio può invadere la mente dell’acquirente: come (e dove) ritirare il pacco? Le modalità sono molteplici e per tutte le esigenze.

Come ritirare un pacco Vinted: la guida

In realtà, questo passaggio non è particolarmente complesso, ma le differenti modalità di ritiro possono comunque generare una certa confusione. Innanzitutto, è bene partire preparati durante l’acquisto, poiché nel momento della conferma sarà necessario stabilire il punto di ritiro.

Una volta che il pacco giunge a destinazione, sarà la stessa app ad avvisare l’acquirente di recarsi al punto di ritiro con tanto di codice dell’acquisto. In caso di smarrimento del codice, può tornare utile verificare la chat con il venditore e la posta indesiderata. In casi estremi, è possibile recarsi al punto di ritiro con un documento valido.

Come ritirare un pacco su Vinted
Pacco Vinted: modalità di ritiro e indicazioni utili – (mrinformatico.it)

Nelle istruzioni del corriere, infatti, potrebbe esserci incluso un PIN, un QR code o un altro metodo di riconoscimento. Vista l’importanza di questi dati, è di estrema importanza fornire i contatti corretti, inclusi numero di telefono, nome e cognome, per evitare eventuali problematiche.

Per quanto riguarda il luogo di ritiro, il più comodo è indubbiamente la scelta del ‘punto di ritiro’, ossia uno dei luoghi abilitati come tabacchini o punti vendita vicini all’acquirente. Un’altra opzione molto comoda è il ritiro con Poste Italiane: anche in questo caso è sufficiente verificare e recarsi presso l’ufficio postale indicato con tanto di documenti e codice. Inoltre, sparsi per l’Italia sono disponibili diversi ‘Locker’, ossia appositi armadietti di ritiro dei pacchi Vinted, spesso all’interno di centri commerciali.

Infine, nel caso in cui non sia possibile presentarsi di persona, è sufficiente scrivere una delega con i dettagli personali e firma. La persona delegata dovrà essere munita dei propri documenti, del codice e, ovviamente, dello stesso permesso.

Impostazioni privacy