WhatsApp “stati”: tutti i trucchi per utilizzare al meglio la nuova funzione

WhatsApp, aggiornamenti sempre più tecnologici e divertenti. La nuova funzione introdotta, ovvero la funzione “Stati” sta già riscuotendo un grande successo, ma siete sicuri di sapere proprio tutto? Qui di seguito alcuni trucchetti

WhatsApp "stati": tutti i trucchi per utilizzare al meglio la nuova funzione

Vi sarà capitato di visualizzare su WhatsApp uno stato ma corre così veloce che non riuscite a leggere le frasi poste sotto o sopra le foto. Nessun problema, basta tenere premuto con il dito sullo schermo e ciò vi permetterà di mettere in pausa lo stato e di fare lo zoom. Si può passare da uno stato all’altro con assoluta facilità, basta scorrere da sinistra verso destra per visualizzare quello precedente e da destra verso sinistra per dedicarsi a quello successivo. Non t’interessa visualizzare alcuni stati, è possibile metterli a tacere. Per farlo basta accedere a WhatsApp Stati e dalla sezione aggiornamenti recenti individuare i contatti che si intende disattivare. Basta premere a lungo sul contatto e poi scegliere disattiva o, nel caso di iOS, eseguire uno swype verso sinistra e scegliere disattiva confermando eventuali messaggi. Così facendo, gli Stati di quella persona non appariranno in cima alla lista.

Allo stesso tempo si può limitare la vista del proprio stato ad alcuni contatti poco simpatici. Prima di pubblicare uno stato, l’app ti ricorda che sarà visibile per le prossime 24 ore a tutti i contatti, basta modificare la privacy utilizzando la dicitura impostazioni privacy. Dal menu apertosi sarà possibile scegliere i contatti, scegliendo chi escludere o condiviso solo con, e scegliendo chi potrà visualizzarlo. Terminata la scelta selezionare fine e pubblica.

Rispondi con una storia

Tra le funzioni di WhatsApp Stati vi è anche la possibilità di rispondere con una storia. Mentre si visualizza una stato, cliccando sul tasto rispondi non solo sarà possibile scrivere un testo ma anche allegare video o immagini utilizzando l’icona fotocamera. A questo punto sarà possibile scattare una foto, registrare un video, scegliere i più recenti o selezionare l’icona della galleria posizionata a sinistra per aprire la galleria. Da quest’ultima sarà possibile scegliere l’immagine preferita o passare direttamente alle GIF con il tasto GIF. Disponibile al momento solo su Android, vi è la possibilità di cambiare colore alle emoji.

Dopo aver acquisito una foto basta selezionare dalle opzioni in alto il simbolo delle emoji e, una volta scelta quella desiderata, si potrà regolare il colore dalla barra che comparirà a sinistra. Insomma sempre novità originali e divertenti per rallegrare il nostro modo di comunicare.

Iscriviti Gratis alla Newsletter di Mr. Informatico

Riceverai gratuitamente news, consigli e contenuti esclusivi via email. Inserisci la tua e-mail migliore e clicca su conferma.
Email

LASCIA UN COMMENTO

Rispondi